Medaglie per i paratriatleti a Iseo. Il presidente fitri colpito da uno spettatore

7 luglio 2014
Nicola Volpi

E’ stata un giornata ricca di medaglie quella per gli azzurri del paratriathlon impegnati ieri a Iseo nella tappa della Itu paratriathlon  events.
Nella categoria M-PT1 sette gli atleti al traguardo con l’argento per Giovanni  Archenza  e il 7° posto per Simone Baldini.  Stesso numero di atleti al via tra i PT2 con l’oro che va al nostro Michele Ferrarin che si prende la rivincita sul russo Vasily  che agli europei lo  aveva preceduto , al 5° posto l’altro azzurro Giovanni Sasso. Undici gli atleti al via tra i PT3 con il bronzo conquistato da Alessio Borgato autore del miglior tempo nella frazione ciclistica, 5° posto per Manuele Cavaliere, 6° per il sempreverde Valter Carnovali. Nella categoria PT5 l’azzurro Maurizio Romeo chiude a metà classifica (5°), mentre chiude ultimo Manuel Manson (10°)
In campo femminile nella categoria PT1 solo due le donne al via con la nostra Rita Cuccurù che conquista l’argento , mentre sempre con solo due atlete al via  Irene Riviera  medaglia d’oro nella categoria PT4. Sul sito fitri le classifiche della manifestazione e il commento del presidente della fitri (che commenteremo prossimamente)

Giunge anche la notizia di una accesa discussione tra il presidente fitri e uno spettatore, dalle ricostruzioni sembrerebbe che quest’ultimo volesse attraversare nelle adiacenze della zona di uscita dell’acqua del paratriathlon e il presidente fitri lo abbia spintonato . Lo spettatore avrebbe quindi reagito colpendolo