Daniel Fontana: ‘Kona e IronMan Hawai sono sempre più vicini’

26 luglio 2014
Nicola Volpi
Daniel Fontana continua il suo percorso per arrivare all’Ironman Hawaii 2014

Daniel Fontana continua il suo percorso per arrivare all’Ironman Hawaii 2014

E rientrato da poche ore in Italia Daniel Fontana, dopo aver preso domenica 20 luglio parte negli Stati Uniti, nel Wisconsin, allIronman 70.3 Racine.
La gara americana, inserita nell’agenda agonistica di Daniel Fontana, il campione italo argentino della DDS di Settimo Milanese, ha rappresentato una tappa necessaria per l’accumulo dei punti utili all’ottenimento della qualifica per la finale mondiale Ironman a Kona, Hawaii.

 

Con un ottimo quinto posto, Daniel è riuscito a centrare l’obiettivo e a mantenersi nelle posizioni più calde del ranking internazionale.

Sulle sponde occidentali del Lago Michigan, il nostro è stato nelle primissime posizioni durante la frazione natatoria e in quella ciclistica, nella quale ha dovuto faticare non poco per recuperare un gap dovuto ad uno stop and go nel penality box, per alcuni problemi tecnici al casco.

Nei 21K di corsa, ha pagato un po’ lo sforzo sui pedali, ma è riuscito a contenere il distacco dal podio a soli 95 secondi.

“Mi sono allenato molto seriamente per questa gara ed ero pronto a fare bene. Ho ancora qualcosa da completare per quanto riguarda il perfezionamento della frazione podistica, non ancora allaltezza dei miei standard abituali. Cè comunque tutto il tempo necessario e sufficiente per arrivare alla finale mondiale al top della condizione. Prima di mettere un sigillo definitivo sulla qualifica, dovrò aspettare ancora le ultime tre prove importanti del prossimo fine settimana, ma diciamo che le probabilità di vedere il mio nome nella lista dei qualificati, sono molto alte oggi. Se tutto dovesse andare come immaginiamo, mi aspetteranno due mesi e mezzo di preparazione molto intensa e di grande concentrazione e focus sull’obiettivo. Mi allenerò in agosto a Predazzo, probabilmente sarò poi in Austria a settembre e completerò l’avvicinamento a Kona con un paio di settimane oltre oceano, anche per favorire l’adattamento al fuso hawaiano.”

Fonte: comunicato stampa Danielfontana.it

http://www.fcz.it/2014/07/20-07-14-ironman-70-3-racine-ita/
TUTTI I RISULTATI