Fioravanti da “Age Group” a campione del mondo…

30 agosto 2014

Si sono assegnati ieri in Canada ad Edmonton i titoli mondiali di aquathlon. Per i colori azzurri al via un solo atleta, Alessio Fioravanti (Minerva Roma) che aveva vinto lo scorso anno in occasione della finale della WTS l’iscrizione a questa gara.

Alessio Fioravanti da “Age Group” a campione del mondo…

Alessio Fioravanti da “Age Group” a campione del mondo…

Il giovane romano ha conquistato il titolo iridato nella categoria U23 (unico al via) concludendo 10° nella classifica generale . Dopo un buon nuoto ha dovuto fare i conti con alcuni problemi al diaframma che lo hanno rallentato nella frazione podistica.
C’è da ricordare che Fioravanti in Italia è considerato Age Gorup , è il campione in carica S1 di Aquathlon e figura nel super rank italiano destinato appunto agli amatori del triathlon.
Certo che c’è da chiedersi come mai il regolamento consideri Elite atleti che negli ultimi due anni abbia preso parte ad alcune tipologie di gare , come i Campionati Europei che lo stesso Fioravanti ha disputato lo scorso anno ,  oltre alla gran final di Londra 2013 e alcune convocazioni per European Cup.

In questo settore la Fitri dimostra di avere le idee poco chiare , abbiamo atleti convocati con le nazionali che , sempre secondo Fitri, sono age group, basta scorrere il super rank e le premiazioni a.g. per trovare gente come Dossena che da A.g. viene convocata agli Europei di Duathlon e gara Etu, il già citato Fioravanti, Parmigiani……

Forse è questo che intendeva Bianchi in campagna elettorale quando parlava del suo progetto sugli Age Group, ma forse sarebbe da spiegargli che solo in Italia si convochino gli “age group” nelle selezioni nazionali maggiori .

fonte: http://www.triathlonmania.it/