Nell’Etu sprint european cup di Tartu bene gli azzurri

16 luglio 2014
Nicola Volpi

Si è corsa Domenica la tappa dell’european cup di Tartu con alcuni azzurri al via.
In campo maschile la rappresentativa più numerosa per i nostri colori con il carabiniere novarese Giulio Molinari che emerge dalle acque nel gruppo di testa, mentre i suo compagni di squadra Massimo De Ponti e Daniel Hofer, Gianluca Pozzati (Cus Trento) e Jacopo Butturini (707) escono distaccati so qualche secondo , più lontano Valerio Patanè (Cus Pro Patria).

Nella T1 Daniel Hofer perde il gruppo di testa per soli 3″ , davanti Giulio Molinari si esibisce nel pezzo forte del suo repertorio, la fuga in bici. Si presenta infatti solitario in T2 il giovane piemontese , mentre il gruppo di Hofer è a oltre 1′, Patanè lontano. Inizia quindi l’ultima frazione con Molinari che cerca di contenere il rientro degli avversari, Hofer cerca il recupero partendo ad un ritmo elevato.

Giulio stringe i denti e riesce a chiudere al 4° posto  con l’ennesima grande prova stagionale, la rimonta di Hofer si conclude al 6° posto e la soddisfazione del secondo parziale assoluto a piedi. Chiude 13° Gianluca Pozza, 15° Massimo De Ponti, 18° Jacopo Butturini e 34° Valerio Patanè.


In campo femminile una sola rappresentante, Veronica Signorini del Triathlon Cremona Stradivari che mette tutte in fila nel nuoto uscendo prima dall’acqua e riesce ad andare in fuga nella frazione ciclistica con un gruppetto di atlete. Nell’ultima frazione Veronica perde qualche secondo, ma conclude con un buon 6° posto nella classifica generale.

 

fonte: triathlonmania.it